Il Sentiero degli Eroi

Capitolo 1 - PREDA E PREDATORE

ATTO 3° Il Sentiero degli Schiavi

6 Tarsakh 1479

SCENA QUARTA
Con un ultima drammatica bracciata gli eroi riuscono a risalire attraverso un camino naturale nascosto dall’oscurità della volta di terra e pietra … Un attimo prima di sentire sotto di loro il suono terrificante di uno schianto poderoso seguito dal più preoccupante stridio del legno che va in pezzi. A penzoloni lo sguardo scivola sotto i piedi, l’acqua scorrere impetuosa, mentre i corpi dei coboldi e i detriti scivolano trascinati dalla corrente, il frastuono è assordante. Inerpicandosi a fatica nel cubicolo, il gruppo si aiuta vicendevolmente mentre sopra le loro teste un rivolo d’acqua nera e limacciosa piove copioso. Issati oltre il varco che si trova sulla sommità ed i compagni emergono nel buio fetido di un ampio tunnel di pietra tagliato in due da un sudicio canale di scolo. Inequivocabilmente hanno infine terminato la propria fuga in una fogna. Cigolii lontani e versi anche più osceni echeggiano tra le pareti, amplificati e distorti, mentre con aria preoccupata Tyron fissa il corso d’acqua lurida precipitare nel baratro da dove sono arrivati. La rocambolesca fuga degli avventurieri li abbandona fradici, sanguinanti e coperti di sporcizia nel lurido dedalo di tunnel sotto le strade di Luskan. Il vagabondaggio degli eroi è breve. Una luce baluginante nell’oscurità mette sul chi vive i personaggi. Dal fondo del cunicolo che hanno imboccato qualcuno o qualcosa si sta avvicinando a passo lento ed incerto. Un gruppo di banditi luskaniti si sta spostando tra i fetidi meandri delle fogne sotto la città per condurre un gruppo di schiavi presso un loro “cliente”. I banditi sono capeggiati da un carismatico Shada-Kai maestro di spada-catena conosciuto solo come Drakan. Il virtuosismo dell’impavido Tyron gli impedisce di assistere immobile a un tale scempio, nonostante l’ordine tassativo sibilato da Jago di non intervenire, così si scatena una violenta rissa nel cunicolo, che purtroppo termina con la sconfitta e cattura degli eroi…

Comments

Gawen

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.